Lamberto Dini - (letta 14.413 volte)

Lamberto Dini è una presenza costante nelle interviste di questa inchiesta sui voltagabbana. Ministro berlusconiano prima. Poi presidente del Consiglio votato dalla sinistra. Infine candidato dell’Ulivo. «Il voltagabbana», dice, «è colui che è stato eletto in Parlamento con un partito e poi durante il mandato aderisce ad altri partiti». Appunto. Data questa definizione, lei come si collocherebbe?

«Io non ero un parlamentare quando sono entrato a far parte del governo berlusconiano».
Sembrerebbe un cavillo.
«Io non sono mai stato di Forza Italia. Venivo dalla cosiddetta Società Civile».

Leggi tutto »

[csf ::: 00:00] [Commenti]
Share