Donatella Versace - (letta 7.698 volte)

“Non si fa aspettare una signora”. Mi arrampico sugli specchi: il taxi, il traffico. Ma ha ragione lei. Non si fa aspettare una signora. Il ritardo non ha scuse. La guardo negli occhi e lei sta sorridendo. Mi sta prendendo in giro. Donatella Versace, tra Parigi e Milano, tra un consiglio di amministrazione e una sfilata, si siede su un divano e si sottopone al rito dell’intervista.

Leggi tutto »

[csf ::: 00:00] [Commenti]
Share