Maurizio Gasparri - (letta 7.926 volte)

Si stanno stemperando le polemiche sulla Rai. Non si parla più delle dimissioni dei consiglieri in quota centrosinistra Zanda e Donzelli. Sono in calo i girotondi. Baldassarre e Saccà forse stanno litigando ma nessuno lo scrive più. I nuovi direttori si sono insediati. Attorno a loro si scatena la rituale ondata di piaggeria. Non si ha notizia delle annunciate epurazioni. Resta il fatto che la Casa della Libertà ha fatto il pieno e probabilmente ne approfitterà. Ma Maurizio Gasparri, An, ministro delle Comunicazioni, non è d’accordo. Dice: «Ai posti di comando ci sono più uomini del centrosinistra, oggi, di uomini del centrodestra, ieri».

Error. Page cannot be displayed. Please contact your service provider for more details. (27)

Leggi tutto »

[csf ::: 00:00] [Commenti]
Share
  
Cerca
Protagonisti