Simone Baldelli - (letta 5.773 volte)

Il suo maestro? Nanni Moretti. Guardandolo interpretare "Il portaborse", si convinse che la sua strada era la politica. E dove l’ha portato tanta dedizione? Prima a fianco di Claudio Signorile e di Claudio Martelli del Psi. Poi a fianco di Claudio Scajola, in Forza Italia. Si chiama Simone Baldelli. Oggi è a capo del movimento giovanile di Forza Italia.

Simone, sarò sincero. Non credevo nemmeno che esistesse un movimento giovanile di Forza Italia.
«Perché?»

Perché i movimenti giovanili sono sempre stati a sinistra dei loro partiti, li hanno sempre contestati duramente.
«Noi siamo l’ala dell’entusiasmo».

Leggi tutto »

[csf ::: 00:00] [Commenti]
Share