Luisa Ranieri - (letta 4.984 volte)

Lei è a letto con lui, sottoveste nera, provocante, lenzuola di lino, una calda estate afosa. Lui vuole fare l’amore. Lei si scoccia. Lui la tocca. “Antò, fa caldo”. Lui accende il ventilatore, avvicina le sue gambe alle gambe di lei. “Antò fa caldo”. Lui va a prendere il Nestea, lo beve, lo beve anche lei, lo fa gocciolare da tutte le parti. Diventa disponibile. “Antò, fa freddo”. Lui lancia un urlo, ultima citazione di “Ieri, oggi e domani”, della scena dello spogliarello girata da Sofia Loren e Marcello Mastroianni. “Antò, fa caldo”, regia di D’Alatri, è un tormentone che sta quasi superando il “buonaseeeera” della Fiat. Luisa Ranieri, quella che ha caldo, è un’attrice napoletana di 28 anni che viene dal teatro. Fra un po’ vedremo il suo secondo film, regista Michelangelo Antonioni, un film di alta carica erotica.

Leggi tutto »

[csf ::: 00:00] [Commenti]
Share